Diffusore oli essenziali, quale umidificatore scegliere?

Quale diffusore essenze è migliore per diffondere l’olio essenziale nei nostri ambienti? In definitiva la scelta ricade su tre tipologie di diffusori o umidificatori:

  • diffusore oli essenziali elettrico
  • diffusore oli essenziali ad ultrasuoni
  • diffusore oli essenziali spray (manuale o meccanico)
  • diffusore oli essenziali a candela

diffusori oli essenziali

In commercio esistono tantissimi modelli che si adattano ai vai ambienti, siano essi piccolo che grandi, in grado di soddisfare tutte le fasce di prezzo. Alcuni modelli, grazie ad una attenta ricerca di Design, sono considerati delle vere e proprie complementi d’arredo in grado di adattarsi (o mimetizzarsi) allo stile della vostra casa.

Vediamo nello specifico le caratteristiche di ogni tipo di diffusore di aromi, con i relativi pro e contro.

Diffusore oli essenziali elettrico

Fra tutti, il diffusore di aromi elettrico (insieme a quello ad ultrasuoni) è quello più sicuro da usare per diffondere le fragranze degli oli essenziali, in quanto l’olio non viene bruciato ma scaldato gradualmente fino a raggiungere la temperatura in cui gli aromi evaporano, mantenendola costante nel tempo. In questo modo, l’aroma racchiuso nell’olio mantiene inalterate tutte le proprietà e caratteristiche. Alcuni modelli di diffusori di oli essenziali elettrici sono dotati di led colorati in modo da abbinare anche l’effetto di cromoterapia.

Diffusore oli essenziali ad ultrasuoni

diffusori aromi cromoterapiaL’ultimo arrivato tra i diffusori di aromi, quello ad ultrasuoni è un diffusore elettrico che per diffondere gli aromi nell’ambiente non sfrutta il calore. Per questo, il diffusore di oli essenziali ad ultrasuoni è considerato il migliore vaporizzatore di aromi. Inoltre, è adatto a tutti gli ambienti, anche quelli grandi, basta scegliere un diffusore con un serbatoio appropriato alle nostre esigenze. Anche per questo tipo di diffusore possiamo abinare le luce colorate per la cromoterapia. Ovviamente, tutte queste caratteristiche rendono il diffusore di oli essenziali ad ultrasuoni fra i più costosi rispetto agli altri tipi di diffusore.

Diffusore oli essenziali spray

umidificatoreIl diffusore spray manuale consente di ottenere effetti simili, ma ovviamente meno duraturi, rispetto ai precedenti diffusori, in quanto per poter diffondere l’aroma bisogna esercitare una pressione manuale sull’apposita linguetta. Di recente sono stati commercializzati dei diffusori spray automatici, che permettono di regolare un timer che simula la pressione della linguetta o dotati di rilevatori di presenza, che spruzzano gli oli essenziali quando si passa nella loro vicinanza.

Questi diffusori sono decisamente più economici rispetto a al diffusore elettrico ed a ultrasuoni, ma ovviamente non è il massimo come umidificatore, in quanto l’azione di erogazione spesso è leggermente rumorosa.

 

Ti potrebbe interessare anche ...